Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Roma, Pellegrini ai tifosi: «Tranquilli, non vado alla Juve»
Lorenzo Pellegrini (Roma)© Bartoletti

Roma, Pellegrini ai tifosi: «Tranquilli, non vado alla Juve»

Il centrocampista a Trigoria per la ripresatwitta

mercoledì 11 aprile 2018

ROMA - A Trigoria per la ripresa in vista del derby di domenica sera, Lorenzo Pellegrini si è intrattenuto fuori i cancelli con i numerosi tifosi presenti dopo l'impresa in Champions League contro il Barcellona. Tra un selfie e l'altro, incalzato dai fan, Lorenzo Pellegrini a chi gli chiedeva se sarebbe andato alla Juventus (il calciatore piace molto a Marotta) ha risposto con il sorriso: «Tranquilli, non ci vado».

CONTRATTO - Pellegrini è tornato a Trigoria un’estate fa dopo i due anni al Sassuolo, ricomprato per 10 milioni come da accordi. Per giocare nella Roma, ha rinunciato al 30 per cento di stipendio in più che gli avrebbe garantito il Milan. La sua è stata una scelta di cuore. Ha negoziato una condizione importante: la possibilità di liberarsi prima della scadenza naturale del contratto (2022). Una clausola rescissoria legata alle presenze: se Pellegrini gioca 25 partite da almeno un tempo, può andare via dietro al pagamento di 25 milioni. Allo scattare della 26ª, la clausola sale fino a 30. Da lì in poi, ogni partita vale un milione in più. Viceversa, se le presenze sono inferiori a 26, l’ammontare della clausola scende di 1,5 milioni a partita.

Tags: PellegriniRomaJuventus

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti