Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, vertici in scadenza: da blindare c’è anche la società
© www.imagephotoagency.it

Juventus, vertici in scadenza: da blindare c’è anche la società

L’intenzione della proprietà è quella di confermare in blocco tutto il quadro dirigenziale twitta

giovedì 26 aprile 2018

di Fabio Riva

TORINO - Allegri sì, Allegri no. Ok, tema nodale. Ma, vien da sé, prima e ancora più importante - non foss’altro perché l’un aspetto è propedeutico all’altro - c’è da formalizzare il rinnovo contrattuale dei dirigenti. L’amministratore delegato Beppe Marotta, il direttore sportivo Fabio Paratici oltre al vice presidente Pavel Nedved. Le intese di massima del caso sono già state trovate da tempo, due-tre mesi fa, e - come anticipato in passato - l’intenzione della proprietà è quella di confermare in blocco i quadri dirigenziali. Certo è, però, che è in un certo qual modo curiosa la decisione di aspettare a ufficializzare e rendere noti urbi et orbi i nuovi contratti. Anche perché è risaputo quanto l’organigramma bianconero abbia rappresentato un clamoroso punto di forza nella costruzione del ciclo di trionfi juventini.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti