Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, Pogba vs Milinkovic: come si fa?
0

Juventus, Pogba vs Milinkovic: come si fa?

Sul francese lavora Raiola, per il serbo serve il disgelo

di Guido Vaciago mercoledì 23 maggio 2018

TORINO - Mino Raiola è al lavoro. E in certi casi è l’unica cosa che conta, perché per portare o, meglio, riportare Paul Pogba alla Juventus ci vuole una magia di mercato che solo un prestigiatore come l’agente campano può inventarsi. Un trucco con il quale convincere il Manchester United a cedere il giocatore con una formula creativa, tipo un prestito biennale con riscatto al termine di questo periodo. E un altro trucco per riuscire a far rientrare l’attuale livello retributivo di Pogba (che dallo United prende, al netto degli sponsor, circa 9 milioni di euro a stagione) entro i limiti della Juventus che sono inferiori di paio di milioni. Sulla carta una missione impossibile, ma Raiola qualche volta è riuscito a emulare Tom Cruise, nonostante una leggera differenza nel look. 

(…)

Diversa la situazione di Milinkovic Savic che ha un ingaggio di un milione e mezzo, che la Juventus potrebbe certamente triplicare. Il problema, semmai, sarebbe il prezzo del cartellino che sarà possibile oggetto di un’asta con base 80/90 milioni. Ma i bianconeri potrebbero anche pensare a un colpo alla Higuain (oltretutto il centrocampista è giovane ed è un investimento). A quel punto, però, si scontrerebbero contro il fatto che Claudio Lotito non ha esattamente un buon rapporto con Agnelli e Marotta e viceversa. Per combinare un’operazione del genere servirebbe un disgelo sullo stile USA-Corea del Nord. Di fronte a certe cifre, però, la temperatura sale.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti