Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato Bologna, Saputo: «Verdi? Non posso promettere che rimarrà»
© FOTO SCHICCHI
0

Calciomercato Bologna, Saputo: «Verdi? Non posso promettere che rimarrà»

Il presidente: «Cerchiamo un allenatore che dentro abbia il fuoco, che voglia affermarsi»

venerdì 25 maggio 2018

BOLOGNA  - "Cerchiamo un allenatore che dentro abbia il fuoco, che voglia affermarsi. Abbiamo diversi nomi in testa e nelle prossime due settimane prenderemo una decisione. Così come l'allenatore, anche i nuovi giocatori dovranno avere dentro il fuoco". Lo ha detto il presidente del Bologna Joey Saputo, nella conferenza stampa di fine anno. "I piani - ha assicurato - non sono cambiati: vogliamo crescere gradualmente e riportare il Bologna dove merita. Sul campo fin qui non c'è stata una grande crescita, ma a livello di società sono stati fatti grandi passi avanti: il nuovo centro tecnico, strutture, ora il piano dello stadio. Siamo diventati una realtà credibile agli occhi di Lega e Federazione e la stabilità e credibilità del club è fondamentale per arrivare un giorno a grandi giocatori. La solidità societaria viene prima di tutto e su questa continuerò a investire". E sulla squadra? "Ci sarà un budget in vista del mercato in parte finanziato con denaro, in parte con cessioni. Il gruppo non deve essere rifondato, ma migliorato e ritoccato". Tutt'altro che certo che Simone Verdi continuerà a essere un leader rossoblù, corteggiato com'è da Napoli e Inter: "Non posso promettere che rimarrà, ma è ancora presto per parlare di mercato. Voglio dare al Bologna un assetto che gli permetta di crescere nel tempo grazie anche alle infrastrutture e il nostro progetto prosegue. A settembre presenterò il nuovo piano triennale per il club".

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

TUTTO SUL BOLOGNA

Bologna Saputo

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti