Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

«Real Madrid, strada in salita per arrivare a Pochettino. Non c'è una clausola nel nuovo accordo»
© PA
0

«Real Madrid, strada in salita per arrivare a Pochettino. Non c'è una clausola nel nuovo accordo»

Secondo As il manager del Tottenham è in pole per sostituire Zidane ma nel rinnovo quinquennale firmato dal tecnico argentino pochi giorni fa non c'è una clausola rescissoria né un accordo verbale in caso di chiamata del club spagnolo

venerdì 1 giugno 2018

MADRID (SPAGNA) - Pochettino è la prima scelta del Real Madrid per sostituire Zinedine Zidane, che ieri a sorpresa ha annunciato l'addio ai 'blancos', ma non sarà semplice per gli spagnoli strappare al Tottenham il tecnico argentino, fresco di rinnovo quinquennale firmato pochi giorni fa. Come riporta infatti 'As' nel nuovo accordo, a differenza di quello precedente, non c'è una clausola rescissoria né un accordo verbale in caso di chiamata del Real.

Per portare nella capitale spagnola l'ex manager del Southampton, seguito dal presidente Florentino Perez fin dall'esperienza all'Espanyol, dovrà trattare direttamente con il numero uno del club inglese Daniel Levy, definito dal quotidiano iberico "un osso duro durante le negoziazioni".

Calciomercato Pochettino

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti