Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Milinkovic spera: la Juve ci prova e parla con Lotito
© Marco Canoniero
0

Milinkovic spera: la Juve ci prova e parla con Lotito

Dal ritiro della nazionale, il serbo confida di voler giocare la Champions e fare il titolare

di Sergio Baldini e Guido Vaciago sabato 9 giugno 2018

TORINO - Tra colloqui, apprezzamenti sui social network, dubbi e convinzioni, fra la Juventus e Sergej Milinkovic Savic continua a svilupparsi un legame virtuale: e a forza di svilupparsi potrebbe finire col trasformarsi in contratto. Cominciamo dai colloqui, per la precisione da quello di ieri tra Claudio Lotito e Giuseppe Marotta a margine della riunione di Lega, documentato dalla foto di calciomercato.it. Entrambi consiglieri, il presidente della Lazio e l’amministratore delegato della Juventus potrebbero aver parlato di qualsiasi cosa, a cominciare proprio dalle questioni di Lega. Anche, però, del ventitreenne centrocampista serbo. A prescindere dall’argomento, il colloquio è comunque positivo, viste le tensioni del passato che il comune ruolo in Lega potrebbe contribuire ad appianare. Neppure un’amicizia fraterna condizionerebbe Lotito in una trattativa, ma rapporti distesi aiuterebbero comunque nel condurla.

VOGLIA DI CHAMPIONS - Passiamo ai dubbi e alle convinzioni, quelli di Milinkovic Savic. «Ogni giorno leggo una cosa nuova su di me - ha raccontato ieri nel ritiro della Serbia, con cui oggi affronterà la Bolivia in amichevole -. Ovviamente sento la pressione addosso, ma so che ci dovrò convivere per tutto il Mondiale. È la stessa pressione di quando gioco nella Lazio, sono abituato. Dopo il Mondiale deciderò dove continuare la mia carriera ». L’addio alla Lazio invece sembra già deciso, motivato dalla voglia di giocare la Champions League. A chi gli è stato vicino nel ritiro della Serbia ha confidato quelli che considera due punti fermi del proprio immediato futuro: mettersi alla prova nel più importante torneo d’Europa e giocare titolare. Fermo restando che il posto da titolare lo si conquista sul campo in qualsiasi squadra, la Juventus è quella dove il serbo ha più garanzie di veder soddisfatti i suoi desideri. In Champions i bianconeri sono protagonisti da quattro anni e trovare spazio in bianconero sarebbe meno complicato che farlo al Real Madrid o al Manchester United.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

I GOL PIU' BELLI DI MILINKOVIC-SAVIC

Calciomercato Juventus Milinkovic-Savic

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti