Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ronaldo alla Juventus: Mendes, tutto ok con il Real Madrid
© Massimiliano Vitez/Ag. Aldo Live
0

Ronaldo alla Juventus: Mendes, tutto ok con il Real Madrid

Ore febbrili per la definizione del colpo del secolo. Il club bianconero "costretto" a fare un comunicato per la Borsa

di Elvira Erbì venerdì 6 luglio 2018

TORINO - Tra suggestioni per un arrivo imminente e falsi “allarmi”, avanza la trattativa per portare a Torino Cristiano Ronaldo. Jorge Mendes ha ottenuto le rassicurazioni dal Real: sarà divorzio concordato. L’agente del portoghese ha informato il vertice della Juventus che tutto procede, in attesa dei passi formali (Marotta e Paratici si dividono tra impegni a Milano e telefonate fitte fitte). La sintesi è la solita: il club bianconero pagherà CR7 cento milioni e darà al Pallone d’oro 30 milioni a stagione per 4 anni. Intanto, in città, i tifosi sono impazziti: tutti vogliono sapere della “casa” in collina, quella vicino a Villa Frescot dove abita John Elkann, presidente Fca e azionista di riferimento della Juventus. Lì potrebbe abitare Cristiano. Oppure alla Mandria, vicino al vice presidente Pavel Nedved e a Donna Allegra, la mamma di Andrea Agnelli. Anche la forza pubblica, già allertata per un sabato caldo, ha ricevuto il contrordine. Il giorno giusto per vedere CR7 quindi dovrebbe essere martedì. Lunedì allo Stadium antipasto con Emre Can, colpo Juve a parametro zero.

IL COMUNICATO - «Durante la Campagna Trasferimenti la Società valuta diverse opportunità di mercato e all'eventuale perfezionamento delle stesse fornirà adeguata informativa nei termini di legge». Ricordiamo che la Juventus è società quotata in Borsa.

Juventus Real Madrid Cristiano Ronaldo Mendes

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti