Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

Dalla Spagna: «Zidane-Juve, ritorno da dirigente». Il club nega

L'esclusiva del sito Libertad Digital: «L’ex tecnico del Real Madrid lavorerà al fianco di Paratici dal mese di ottobre». Dalla società arrivano smentite

martedì 17 luglio 2018

TORINO – Un’altra notizia clamorosa sempre in ottica Real-Juve, ma stavolta non si tratta di Cristiano Ronaldo. Secondo quanto raccolto in esclusiva dallo spagnolo ‘Libertad Digital’, Zinedine Zidane entrerà a far parte della dirigenza bianconera. L’ex tecnico del club di Madrid arriverà a Torino nel mese di ottobre e lavorerà al fianco di Fabio Paratici, principale regista (insieme a Mendes) del colpo CR7. Fonti vicine alla famiglia Agnelli avrebbero già confermato la notizia. L’arrivo di Cristiano – continua sempre il sito spagnolo – sarebbe stato determinante per la scelta finale di Zizou, che tornerebbe così a legarsi ai colori bianconeri 17 anni dopo l’ultima volta. Dalla società però arrivano smentite, seguite anche da quelle dell'entourage dell'allenatore tricampione d'Europa in carica.

 

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti