Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, Savic o Lindelof per il dopo Rugani
© Getty Images
0

Juventus, Savic o Lindelof per il dopo Rugani

La priorità bianconera, in caso di addio dell’azzurro, è un centrale under 30: il sogno è sempre il 18enne De Ligt ma l’Ajax continua a blindarlo

di Filippo Cornacchia e Antonino Milone venerdì 20 luglio 2018

TORINO - Il Chelsea fa sul serio per Daniele Rugani e la Juventus si cautela. Siccome Roman Abramovich vuole accontentare a tutti i costi Maurizio Sarri, i dirigenti bianconeri si trovano obbligati a studiare un piano B.

(…)

L’EX VIOLA - L’ex Fiorentina Savic ha 27 anni, conosce la serie A e l’esperienza alla corte di Diego Simeone gli ha permesso di aumentare anche a livello internazionale. Fino a qualche tempo fa, Savic sembrava promesso sposo del Chelsea. Ma la virata degli inglesi su Rugani ha cambiato lo scenario. L’ex viola è tutt’altro che sicuro di restare a Madrid. Il suo futuro è legato a quello di Godin: uno farà coppia in biancorosso con José Gimenez, fresco di rinnovo con clausola centenaria, e l’altro verrà sacrificato. I bianconeri tengono le antenne dritte: quello dell’Atletico è uno dei campi principali. Dall’Inghilterra però spunta un’altra candidatura, che poi è un “giovane-vecchio” pallino dei dirigenti bianconeri: Lindelof. Il 24enne svedese, già trattato da Marotta e Paratici ai tempi del Benfica, a Old Trafford non si è ambientato e stando a quanto filtra da fonti britanniche potrebbe lasciare il Manchester United dopo appena un anno.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti