Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Torino, Zaza si prende tempo e aspetta la chiamata
© www.imagephotoagency.it
0

Torino, Zaza si prende tempo e aspetta la chiamata

L’attaccante si allena con il Valencia, ma c’è già stato un primo contatto con il suo entourage

di Camillo Forte domenica 22 luglio 2018

TORINO - Il sogno di tutti i tifosi granata è quello di vedere una coppia offensiva formata da Belotti e Zaza. Che, poi, può diventare anche la coppia azzurra visto che il nuovo commissario tecnico Mancini ha lasciato intendere che i due fanno parte del suo progetto. L’attaccante del Valencia piace molto a Cairo anche se in queste ultime ore ha detto che il Toro non cerca più un attaccante. E al momento è così. I granata, infatti, devono sfoltire una rosa che è troppo ampia e penalizza il lavoro di Mazzarri.

(…)

Un primo contatto con l’entourage di Zaza c’è già stato. Il giocatore per ora si sta allenando con il Valencia. Al momento non gli sono pervenute offerte interessanti (il Milan pare orientato su altri obiettivi) e ha deciso di aspettare. Ha già fatto sapere che per lui il Toro è soluzione graditissima perché vuole tornare in Italia per rafforzare le possibilità azzurre. Aspetta e spera, dunque. E l’attesa gioca in favore del Toro che ha tutto il tempo per vendere (e non svendere) i suoi giocatori in esubero. Questo è il punto. Petrachi vuole portare a casa liquidità importante per poi tornare, ancora con più forza, sul mercato. La strategia è chiara. Per questo teniamo più aperta che mai la strada che porta a Zaza. Lui e Belotti, per la gente granata, sarebbe goduria pura. E per i difensori avversari dei guai seri.

Leggi l'articolo completo sull'edizione di Tuttosport

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti