Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Torino: Zaza-Krunic, stretta finale
0

Torino: Zaza-Krunic, stretta finale

Per il bosniaco a breve le firme. L'azzurro resta l'obiettivo per l'attacco

di Alessandro Baretti sabato 28 luglio 2018

TORINO - Se Zaza ha un piede nel Toro, il bosniaco Krunic sta per appoggiare anche l’altro, lungo il tappeto granata che conduce a Mazzarri. Tecnico che ha avallato l’operazione perché la mezzala dell’Empoli è il prototipo del giocatore che serve alla sua mediana. Ha necessità di un centrocampista piuttosto potente, il tecnico toscano, e Krunic è un calciatore di 184 centimetri per 76 chilogrammi di peso, ma soprattutto con la tecnica e i tempi giusti per aumentare il peso offensivo dei granata. I quali hanno nel 3-4-3 il modulo alternativo, e nel 3-5-1-1 quello di riferimento. In questo secondo caso, e tenuto conto che sono insistenti le voci di una possibile partenza di Rincon, Mazzarri in mezzo al campo avrebbe la componente muscolare messa a disposizione da Meité, e utilizzerebbe Baselli (pure sul bergamasco, comunque, non si placano le voci di una potenziale uscita) e Krunic ai lati del francese con compiti di interdizione, costruzione e finalizzazione della manovra. Sia l’azzurro che l’empolese hanno infatti nelle corde la capacità di muoversi sulla trequarti per sfruttare gli spazi con inserimenti nell’area avversaria. Ecco perché il Torino ha deliberato di investire circa 7 milioni, per Krunic. La trattativa è ormai agli sgoccioli, il giocatore, prenotato da tempo, è sostanzialmente stato agganciato dai granata. Che attendono, prima di firmare i contratti, la definizione di almeno una uscita dal reparto: l’Empoli è tornato forte su Acquah - il discorso è slegato da quello per Krunic - mentre nonostante la dilatazione dei tempi rispetto agli intendimenti iniziali Valdifiori resta nei piani della Spal (che negli ultimi giorni di mercato dovrebbe anche ricevere Bonifazi in prestito). C’è poi Obi, per il quale le proposte fin qui arrivate non sono ancora ritenute adeguate, dal Toro (una è arrivata proprio dai ferraresi). Nel momento in cui uscirà uno tra i tre granata indicati, e l’Empoli - che di fatto nella giornata di giovedì ha trovato la quadra per Acquah - avrà sostituito Krunic (probabilmente con Capezzi, in arrivo dalla Samp), i due club si troveranno per le definitive strette di mano.

Leggi l'articolo completo sull’edizione digitale

Torino Zaza Krunic

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina