Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Milan-Higuain, si tratta. Marotta: «Fatta? Mica tanto...»
©  Twitter @ThatBoyAmro
0

Milan-Higuain, si tratta. Marotta: «Fatta? Mica tanto...»

Le parti continuano a lavorare sull'intesa: il sì dell'argentino sbloccherebbe anche lo scambio Bonucci-Caldara

martedì 31 luglio 2018

MILANO - Gonzalo Higuain e il Milan continuano a trattare. Il 'sì' dell'attaccante argentino sbloccherebbe anche lo scambio fra Leonardo Bonucci e Mattia Caldara, già impostato da Milan e Juventus nei giorni scorsi e legato al destino dell'attaccante argentino. Nella tarda serata di lunedì si sono riuniti a Casa Milan il nuovo dt rossonero Leonardo e il fratello agente di Higuain. Secondo indiscrezioni, l'argentino, 31 anni a dicembre, è pronto ad accettare di trasferirsi dalla Juventus al Milan con la formula del prestito, che comunque è talmente oneroso (si parla di 18-20 milioni di euro) da rendere molto probabile il riscatto, fissato a 36 milioni. Resta da definire il nuovo ingaggio di Higuain, che alla Juventus guadagnava 7.5 milioni. Le parti sono al lavoro, e in queste ore dovranno essere limati anche i dettagli dello scambio fra Bonucci e Caldara, valutati 40 milioni di euro entrambi.

MAROTTA: "FATTA? MICA TANTO" – La trattativa continua spedita. Marotta e Paratici dopo le 18 si sono recati negli uffici legali bianconeri insieme al fratello del Pipita mentre il procuratore di Caldara, Giuseppe Riso, è andato a Casa Milan per discutere i termini del contratto. «Fatta? Mica tanto...» ha commentato a caldo Marotta dopo l'incontro con Nicolas Higuain.

JUVE A CASA MILAN - La dirigenza della Juventus nel pomeriggio è stata a Casa Milan: l’ad Beppe Marotta e il ds Fabio Paratici hanno trattato con il fratello del Pipita, Nicolas Higuain. L'incontro - iniziato alle 16.25 - è durato circa un'ora. Non è ancora arrivato il sì, ma si limano gli ultimi dettagli per trasformare in realtà la maxi-operazione che porterà l'argentino in rossonero insieme a Caldara. Leonardo Bonucci tornerà a Torino. Le parti si riaggiorneranno in queste ore.

La spiegazione dell'affare Higuain, Caldara, Bonucci

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina