Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato Roma, Gonalons: confronto con il Torino
© www.imagephotoagency.it
0

Calciomercato Roma, Gonalons: confronto con il Torino

Mazzarri ha dato l'ok per il francese. L'ingaggio da 2 milioni è alto ma l'accordo si può allungare di una stagione

di Alessandro Baretti lunedì 6 agosto 2018

TORINO - Un giro d’orizzonte era già stato effettuato a giugno, ma per il passaggio di Gonalons dalla Roma al Toro le due società non erano entrate nel vivo della trattativa. Non era scappato, Petrachi, ma aveva rivolto altrove l’attenzione per un giocatore che ha un ingaggio da 2 milioni netti con scadenza 2021. Ora, a distanza di più di un mese, granata e giallorossi sono tornati a confrontarsi, per il francese. L’ostacolo emolumenti rimane, ma è possibile aggirarlo con un po’ di disponibilità da parte delle varie parti in causa. Soprattutto, però, risulta essere Mazzarri che, di recente, ha dato l’avallo al passaggio di Gonalons al Torino. Tornando alla questione economica il quadro è questo: il giocatore potrebbe allungare di una stagione - nel 2022 avrebbe 33 anni -, e legare al contratto una serie di bonus in grado, in quattro stagioni, di coprire quasi interamente i 6 milioni che gli spetterebbero restando alla Roma. In queste ultime settimane Gonalons si è distinto per la ripetitività dei no opposti alle varie proposte che gli sono state sottoposte. West Ham, Crystal Palace ed Everton, questi i club della Premier League che si sono visti sbattere la porta in faccia, dal centrale di centrocampo. Ecco perché, per quanto a riguardo non ci siano state conferme, è pensabile che i giallorossi, che in un modo o nell’altro hanno tutta l’intenzione di trovare una soluzione in uscita, potrebbero decidere di partecipare in qualche modo e pur in minima parte al pagamento dell’ingaggio dell’ex del Lione. Per quanto riguarda il cartellino, invece, la Roma parte da una richiesta di 10 milioni limabile di un 20%.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

 

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina