Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, i dubbi di Pjanic: rinnovo e CR7 ma l'Europa chiama
© Marco Canoniero
0

Juventus, i dubbi di Pjanic: rinnovo e CR7 ma l'Europa chiama

Dopo il cambio di procuratore il bosniaco ha vagliato molte offerte. Ora sono giorni caldi per il suo futuro

di Guido Vaciago martedì 7 agosto 2018

TORINO - Sono i dubbi che vorrebbero avere tutti: da una parte rimanere alla Juventus, con un nuovo e più remunerativo contratto, lottando per la Champions League al fianco di Cristiano Ronaldo; dall’altra cambiare squadra, firmare un contratto ancora più ricco e, comunque vada, finire in una squadra che lotterà per la vittoria in Champions, essendo interessati a Pjanic il Real Madrid, lo United e il PSG. Miralem Pjanic vive un momento cruciale per la sua carriera, ma cadrà comunque in piedi. Negli ultimi giorni sembra che la voglia di lasciare la Juventus sia sempre meno pressante e stia prendendo molto seriamente in esame l’idea di rimanere a Torino. Certo, il cambio di procuratore, avvenuto quattro settimane fa, è stato già un segnale molto importante. Fali Ramadani, il nuovo agente del centrocampista bianconero è al lavoro da diverso tempo, ma al momento non ha portato ancora l’offerta o la proposta che Marotta possa ritenere interessante per ipotizzare la cessione del giocatore.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Juventus Pjanic

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina