Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Kean è richiesto, ma la Juventus cede solo con il riacquisto
© www.imagephotoagency.it
0

Kean è richiesto, ma la Juventus cede solo con il riacquisto

Sarebbe pronto ad accettare la condizione bianconere il Parma, altro club interessato al baby bomber

martedì 7 agosto 2018

Moise Kean arriva da un Europeo Under 19 eccezionale, ma non sa ancora quale sarà la sua prossima squadra. Dopo un anno in prestito al Verona (20 presenze e 4 reti), il primo 2000 a segnare un gol in Serie A sta, infatti, bagliando varie ipotesi insieme alla Juventus e al suo procuratore Mino Raiola. Le sue prestazioni hanno attirato l’attenzione di parecchi club, ma l’offerta più interessante è quella del Monaco, che già nel mercato invernale si era buttato sul baby attaccante italiano Pellegri. Keane e Raiola sarebbero interessati, ma la Juventus non vuole perdere il controllo del ragazzo e il club francese è restio ad accettare la formula del riacquisto proposta dai vertici bianconeri. Sarebbe pronto ad accettare la condizione bianconere il Parma, altro club interessato al baby bomber. Così come gli spagnoli del Leganés, che non avrebbero problemi ad accettare la formula del riacquisto e che hanno mostrato interesse per Kean. Il primo passaggio, tuttavia, è il rinnovo del contratto con la Juventus, anche perché se per caso il giocatore andasse in prestito il rischio sarebbe quello di fare ritorno in scadenza. Poi si muoverà Raiola e potrebbe anche sorprendere tutti.

Kean Calciomercato Juventus

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina