Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

«Real Madrid, il sostituto di CR7? Mbappè o niente»

In Spagna scrivono che Perez punta solo sul talento del Psg, ma deve aspettare il pronunciamento dell'Uefa nei confronti del Psg su presunte violazioni del Fair Play Finanziario per lanciare l'assalto

sabato 25 agosto 2018

ROMA - Per il Real Madrid la caccia al sostituto di Cristiano Ronaldo è sempre aperta e il presidente Florentino Perez ha pensato a Kylian Mbappè, uno dei protagonisti del Mondiale. Per poter far partire la trattativa, scrive il quotidiano sportivo spagnolo As, Perez deve aspettare il pronunciamento dell'Uefa nei confronti del Psg su presunte violazioni del Fair Play Finanziario, decisione rinviata a lunedì. Nel caso in cui il club francese venisse condannato, dovrebbe ridurre di circa 250 milioni di euro i suoi debiti e non potrebbe in questa sessione al Monaco i 180 milioni che servono per riscattare l'attaccante. Perez, aggiunge As, fa capire che quella di Mbappè sarà l'unica operazione di mercato per questa stagione in attesa di dare l'assalto il prossimo anno a Neymar, da sempre un pallino del n.1 della Casa Blanca.

Real Madrid notizie Real Madrid

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina