Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, il futuro della difesa: non solo De Ligt, spunta un nome nuovo
© AFPS
0

Juventus, il futuro della difesa: non solo De Ligt, spunta un nome nuovo

Piace Mitrovic del Bruges. Nazionale croato, ha lo stesso agente di Mandzukic

di Sergio Baldini sabato 13 ottobre 2018

TORINO - Da anni indicato sulla via del congedo, il «Professor» Barzagli, per usare l’aggettivo attribuitogli recentemente da Massimiliano Allegri, continua imperterrito a impartire lezioni, seppur con frequenza ridotta. Giorgio Chiellini ha iniziato la stagione sugli stessi mostruosi livelli di quella passata, pur prendendosi tre turni di riposo contro Sassuolo, Bologna e Young Boys. Leonardo Bonucci invece di partite ne ha saltata solo una (a Frosinone) e dopo un paio di sbavature iniziali è tornato a giganteggiare come i compagni. La riunita BBC, insomma, trasmette ancora ad altissima qualità. Le citate pause, però, indicano che il tempo passa e che prima o poi il momento di un ricambio generazionale al centro della difesa bianconera arriverà davvero. Ovviamente a scaglioni, con il trentunenne Bonucci (e il coetaneo Benatia) destinati a carriera più lunga rispetto al trentasettenne Barzagli e al trentaquattrenne Chiellini.

GIOCO D’ANTICIPO - [...] E’ noto da tempo l’interesse per Matthijs De Ligt,diciannovenne dell’Ajax già con 76 presenze nel club di Amsterdam e 9 nella Nazionale olandese, come quello per Nikola Milenkovic, ventunenne serbo della Fiorentina. L’apprezzamento per l’olandese è però condiviso da tutte le grandi d’Europa e il prezzo già in estate era attorno ai 55 milioni, quello per il viola da molte (ultima il Tottenham) e il costo è simile. Così la Juventus segue anche altre piste e Fabio Paratici in più di un’occasione ha visionato Matej Mitrovic, ventiquattrenne difensore croato del Bruges. Affermatosi in patria con il Rijeka, Mitrovic era passato a gennaio 2017 al Besiktas, ma non era riuscito ad ambientarsi bene in Turchia e dopo un anno esatto si è trasferito in prestito al Bruges, dove invece è tornato a esprimersi ad alto livello, tanto che il club belga lo ha riscattato in estate. Undici presenze e un gol in Nazionale, piace per la capacità di impostare e ha un prezzo decisamente più contenuto di De Ligt, attorno ai 20 milioni. Per giunta la Juventus è in ottimi rapporti con il suo agente, Ivan Cvjietkovic, lo stesso di Mario Mandzukic.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Calciomercato Juventus

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina