Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Tentazione Kouamé: tra l'ivoriano e il Napoli spunta... la Juventus
© www.imagephotoagency.it
0

Tentazione Kouamé: tra l'ivoriano e il Napoli spunta... la Juventus

I partenopei non hanno ancora chiuso per la punta del Genoa e i bianconeri si informano. Con i liguri, che aspettano Sturaro, altri passi avanti per Romero

di Antonino Milone giovedì 10 gennaio 2019

TORINO - Come trasformare un girone d’andata discreto, ricco più di generose prestazioni che di gol (tre, non tantissimi per un attaccante) nel lasciapassare perfetto per il futuro? Sono bastate 20 partite tra campionato e Coppa Italia all’attaccante ivoriano Christian Kouame, classe 1997 nato ad Abidjan come il suo idolo Didier Drogba, per scalare le vette della notorietà e assicurarsi un futuro invidiabile. Che sia a Napoli, ipotesi tuttora probabile, oppure alla Juventus, idea germogliata ieri e destinata a restare viva finché si può, importa relativamente: conta che il ragazzo, appena sei mesi dopo essere stato ingaggiato dal Cittadella e archiviata la gavetta fatta anche nelle giovanili di Inter e Sassuolo, si stia costruendo un avvenire lusinghiero.

CONTROPARTITE - La premessa è d’obbligo, se pure la Juve s’è messa in moto per un attaccante abituato a giocare da seconda punta con il bomber polacco Krzysztof Piatek al suo fianco, o magari in fascia: personalità da fabbricare, ma piedi buoni al servizio della causa rossoblù. Quattocentomila euro d’ingaggio e un contratto fino al 2023 con il Genoa che, a meno di improvvise accelerate altrui, godrà ancora del talento fino al termine di questa stagione. È vero, il Napoli resta il favorito in considerazione dei ripetuti contatti che hanno convinto gli azzurri ad avanzare la carta Rog - tra le altre - in prestito in Liguria pur di avere Kouame nell’immediato. Enrico Preziosi e Aurelio De Laurentiis, ora all’estero, in realtà hanno già raggiunto un’intesa verbale sulla base di 25 milioni più bonus, con arrivo del giocatore previsto per giugno. Ma la Juventus, tramite Fabio Paratici e la sua squadra di mercato facente base a Milano, tramite intermediari ha sondato il terreno con l’entourage dell’ivoriano. (...)

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Calciomercato Juventus Genoa napoli

Commenti

La Prima Pagina