Calcio

Casillas aspetta Buffon: «Mai più un portiere come lui. La Juve? L'entusiasmo fa la differenza»
© EPA

Casillas aspetta Buffon: «Mai più un portiere come lui. La Juve? L'entusiasmo fa la differenza»

Rivalità e profonda amicizia legano il portiere del Porto al numero 1 juventinotwitta

venerdì 17 febbraio 2017

TORINO - Mercoledì 22 febbraio la Juventus giocherà la gara di andata degli ottavi di Champions League contro il Porto, ad attenderla, dall'altra parte del campo, tra i pali, ci sarà Iker Casillas, amico e rivale storico di Gigi Buffon. Si sono affrontati diverse volte sia con le rispettive nazionali che vestendo le maglie di Real e Juventus, ma conservando sempre una amicizia e un rispetto quasi, da parte dello spagnolo, reverenziale: "Ho la fortuna di avere tre anni meno di Gigi. Avevo 14 anni quando ho iniziato e lui ne aveva già 18; lo osservavo e ne apprezzavo stile e personalità - spiega Casillas in un'intervista al sito ufficiale della Uefa -. Crescendo ho continuato a osservarlo e poi siamo cresciuti insieme. Abbiamo avuto carriere molto simili. Abbiamo entrambi vinto molto e spesso giocato contro. Penso che non ci sarà più nel calcio italiano un altro portiere come lui. In Europa e nel mondo e' considerato come uno dei migliori di sempre. La nostra è una sana rivalità: ci stimiamo molto l'un l'altro e ogni volta giocare contro di lui è un vero piacere. E' un giocatore conosciuto e ammirato in tutto il mondo. Fa parte della storia di questo sport". 

«GIU' LE MANI DA MORATA» - DYBALA E IL 'LIKE' SOSPETTO

Tra i giocatori del Porto è il più esperto in chiave Europa: "Ho molta esperienza perché ho giocato davvero tante partite importanti in una competizione prestigiosa come la Champions League". Ma per quanto riguarda la gara stessa, quella tra le due squadre? "Sarà una doppia sfida molto difficile. La Juve parte favorita, ma a volte l'entusiasmo, il desiderio, la fatica e il coraggio, ti fanno superare le abilità individuali". 

Tags: Champions LeaguePortoJuventus

Tutte le notizie di Champions League

Approfondimenti

Commenti