Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Champions League, Albiol: «Juve-Real in finale? Tiferei per i miei ex compagni. Ovvio»
© FOTO MOSCA

Champions League, Albiol: «Juve-Real in finale? Tiferei per i miei ex compagni. Ovvio»

Il difensore del Napoli, ex madrileno: «Ormai noi siamo usciti quindi mi auguro che le Merengues conquistino il trofeo per la dodicesima volta»
twitta

giovedì 4 maggio 2017

NAPOLI - "Un'eventuale finale Juventus-Real Madrid? E' ovvio che tiferei per i miei ex compagni". Così il difensore del Napoli, Raul Albiol nel corso di una breve intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, su uno dei possibili scenari dell'ultima puntata della massima competizione continentale: "Ormai noi siamo usciti - ha commentato Albiol - quindi tifo per il Real. Gli auguro di conquistare per la dodicesima volta questo trofeo".

TUTTO SULLA CHAMPIONS

LA STAGIONE - Albiol, poi, ha anche fatto il punto sulla stagione degli azzurri: "Contro l'Inter siamo riusciti a fare una partita completa, senza lasciare nulla a loro. Dobbiamo continuare così, cercando di vincere le ultime quattro partite e poi aspettare. Vogliamo evitare il preliminare perché è sempre rischioso giocarlo. Il Cagliari ha fatto una buona stagione, è una squadra che segna tanti gol. Loro verranno qui senza alcuna pressione, mentre noi sì e quindi dovremo stare attenti. Vogliamo vincere e conquistare i tre punti. Scudetto? Stiamo facendo dei passi in avanti importanti nel corso degli anni. Se continuiamo a lavorare in questo modo l'anno prossimo saremo più vicini alla Juventus. Per vincere lo scudetto servono più di novanta punti, dobbiamo pensare a questo. Giocare la Champions con il Napoli è bellissimo, è un peccato essere usciti contro il Real Madrid ma è stata un'esperienza che ci ha aiutato a crescere".

TUTTO SUL NAPOLI

Tags: Champions LeagueJuventusAlbiolnapoliReal Madrid

Tutte le notizie di Champions League

Approfondimenti

Commenti