Calcio

Barcellona, ter Stegen: «Con la Juventus nessuna vendetta, dimostreremo il nostro valore»
© Acero/AlterPhotos/ABACA

Barcellona, ter Stegen: «Con la Juventus nessuna vendetta, dimostreremo il nostro valore»

Il portiere ter Stegen: «Buffon è un modello per tutti noi»

twitta

lunedì 11 settembre 2017

dal nostro inviato Fabio Riva

BARCELLONA - L’ultimo incrocio con la Juventus, valso l’eliminazione dai quarti di Champions, decisamente non rappresenta un buon ricordo per il Barcellona. Tant’è che il portiere blaugrana Marc-André ter Stegen spiega, in conferenza stampa: «Non pensiamo al passato, pensiamo a presente e futuro…». E specifica: «Non siamo in cerca di vendette rispetto allo scorso anno, semplicemente vogliamo dimostrare il nostro valore. In campionato abbiamo fatto un ottimo inizio, ora vogliamo proseguire in Champions League: segnando molto e non subendo gol».

L'allenamento della Juve prima della partenza

ADATTAMENTO - Né la partenza di Neymar né il cambio di allenatore lo intimoriscono: «Rispetto allo scorso anno sono cambiate diverse cose. Ma abbiamo una squadra competitiva e di qualità, in grado di adattarsi al nuovo tipo di approccio e al nuovo modo di occupare gli spazi che ci chiede Valverde».

CARO GIGI - Quanto alla Juventus, parole al miele per Gigi Buffon: «E’ un idolo per tutti nel mondo del calcio e ha un età in cui molti hanno già chiuso la carriera, invece lui gioca ancora a livelli altissimi come se fosse ancora nella fase migliore della sua carriera. E spero che continui ancora per altri anni». Infine Dybala: «Ha molte qualità ed è migliorato molto, ovviamente dovremo fare attenzione a lui perché è un giocatore che può fare la differenza. Ma in realtà non è solo a un bianconero che dovremo fare attenzione, bensì a tutta la Juve: in grado di rendersi pericolosa con il gioco di squadra»

Tags: JuventusBarcellonaChampions League

Tutte le notizie di Champions League

Approfondimenti

Commenti