Calcio

Sarri: «Napoli in crisi? Per un ko non discuto lavoro di 28 mesi»
© FOTO MOSCA

Sarri: «Napoli in crisi? Per un ko non discuto lavoro di 28 mesi»

Il tecnico azzurro in vista della sfida di Champions League contro il Feyenoord: «Problemi in attacco? Cinque gol in tre partite»twitta

martedì 5 dicembre 2017

NAPOLI - «Crisi? Abbiamo fatto 206 punti in 91 partite, alla media di 2,26 a gara. Se per otto giorni abbbiamo segnato di meno non posso mettere in discussione 28 mesi di lavoro». Lo ha detto Maurizio Sarri, alla vigilia della sfida contro il Feyenoord in Champions League, rispondendo alle critiche per il ko con la Juventus. «Negli ultimi dieci giorni - ha spiegato il tecnico del Napoli - abbiamo fatto cinque gol in tre partite, dov'è la crisi dell'attacco?. Abbiamo mosso la palla meno velocemente del solito e fatto qualche passaggio in orizzontale più del solito, è vero ma non abbiamo nessun problema, se non qualche acciacco di troppo e qualche giornata storta. Ma questo rientra nella normalità di una squadra. La reazione dopo la Juve ci sarà sicuramente, ma non dobbiamo perdere fiducia nei nostri mezzi per una partita in cui il risultato era contro ma dalla quale usciamo convinti che siamo cresciuti tanto, anche se io ci ho sofferto», dice il tecnico del Napoli.

Tutte le notizie di Champions League

Approfondimenti

Commenti