Calcio

Champions League, pagelle Juventus: Szczesny una certezza, De Sciglio in versione Dani Alves

Strapotere Benatia, Douglas Costa imprendibile. Ecco i voti della squadra bianconera dopo il 2-0 all'Olympiacostwitta

mercoledì 6 dicembre 2017

dal nostro inviato Filippo Cornacchia

1 di 3

ATENE - La Juventus è nuovamente tra le migliori 16 d'Europa: ecco i voti della squadra bianconera dopo il 2-0 all'Olympiacos firmato Cuadrado-Bernardeschi.

Difesa

SZCZESNY 7.5 Brinda la prima in Champions con la Juve con una ottima respinta sul colpo di testa ravvicinato di Djurdjevic: parata pesante, ha evitato ai bianconeri il patema di andare all'intervallo sull'1-1. Nella ripresa altro intervento importante su Marin. 

DE SCIGLIO 6.5 Senta la fiducia e si vede: sfrutta la buona tecnica per uscire dalle situazioni intricate (in difesa) e per azionare le punte: la palla filtrante di inizio gara è stile Dani Alves. 

BENATIA 7 Conferma lo strapotere fisico dell'ultimo periodo: sovrasta Djurdjevic nei duelli aerei. Mette una pezza su un paio di ripartenze dell'Olympiacos. 

BARZAGLI 7 Freddo negli anticipi, sereno nella gestione della palla, sempre concentrato. L'unica macchia è il fastidio muscolare che lo obbliga a uscire in anticipo. Rugani (25' st) 6 Tiene bene nel finale. 

ALEX SANDRO 7 Mezzo gol di Cuadrado è il suo: il cross per il colombiano è forte e con i giri giusti, solo da spingere in rete. Con i difensori statici dell'Olympiacos va a nozze.

1 di 3
Tutte le notizie di Champions League

Approfondimenti

Commenti