Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Champions, Pochettino: «Il Tottenham meritava di più»
© EPA

Champions, Pochettino: «Il Tottenham meritava di più»

L'allenatore degli Spurs: «La Juventus e' arrivata in area due o tre volte, non di più»twitta

mercoledì 7 marzo 2018

LONDRA (INGHILTERRA) - "In meno di tre minuti abbiamo concesso due gol, due grandi errori: ecco perche' siamo fuori". C'e' ovviamente amarezza in casa Tottenham, se ne fa portavoce Mauricio Pochettino. "Tra andata e ritorno meritavamo di piu' - dice il manager argentino -. Mi sento orgoglioso di questa squadra. Abbiamo giocato un calcio fantastico fino al primo gol e abbiamo dominato. Certo, siamo molto delusi ma fa parte della nostra crescita. Ci rialzeremo ma siamo molto delusi. Abbiamo creato una marea di occasioni. E' chiaro che avremmo meritato di piu'. Ma nel calcio non conta meritare, conta segnare e non subire". La Juventus "e' arrivata in area due o tre volte, non di piu', ma ha qualita' e se fai un errore di punisce. Noi abbiamo bisogno di questo tipo di partite per costruire un gruppo e un giocatore per lottare a questi livelli", conclude Pochettino. 

Tutte le notizie di Champions League

Approfondimenti

Commenti