Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

Champions League, un oceano di euro

Grazie ai proventi dei nuovi diritti tv il montepremi è schizzato da 2 a 3,4 miliardi. Per ogni vittoria viene riconosciuto un bonus di 2,7 milioni, 900 mila euro per il pari

di Giovanni Armanini mercoledì 29 agosto 2018

IL RENDIMENTO - Durante i gironi ogni vittoria varrà 2,7 milioni e ogni pareggio 900 mila euro. Ma le vittorie potrebbero valere anche di più: nel caso in cui ci fossero molti pareggi (e quindi degli avanzi sul previsto) i resti verranno redistribuiti. I playoff attribuiranno invece premi specifici per ogni turno: 9,5 per chi passa i gironi e arriva agli ottavi (152 mln totali), 10,5 per l'approdo ai quarti (84 totali), 12 alle semifinali (48 mln), 15 alla finale (30 mln) ed altri 4 ai campioni. Quindi 318 milioni divisi tra le partecipanti ai playoff, 267 per la fase a gironi. I gironi avranno in totale 96 partite. Considerando che negli ultimi 5 anni ci sono stati in media 20 pareggi nei gironi potrebbe esserci un extra bonus all'incirca di 0,57 milioni a vittoria in grado di portare alla fine il premio a vittoria fra 3 e 3,2 milioni di euro.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Champions League

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina