Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Coppa America: Argentina in finale, Messi da record e 4-0 agli Usa
© EPA

Coppa America: Argentina in finale, Messi da record e 4-0 agli Usa

La Pulce diventa il più grande marcatore della storia della sua nazionale sorpassando Batistuta, doppietta di Higuain. Adesso il Tata Martino attende la vincitrice della sfida tra Colombia e Ciletwitta

mercoledì 22 giugno 2016

HOUSTON (USA) - Argentina troppo forte per Usa. La nazionale di Klinsmann viene spazzata via 4-0 e l'albiceleste si qualifica per la finale. La nazionale guidata dal Tata Martino abbatte la squadra di casa e ora attende la vincente dell'altra sfida, quella tra Cile e Colombia. Messi entra ancor di più nella storia del suo paese sorpassando Gabriel Omar Batistuta nella classifica dei cannonieri di sempre e posizionandosi primo con 55 gol. Grandissima prestazione anche del pipita Higuain che rifila una doppietta agli Stati Uniti nel secondo tempo. Ad aprire le marcature è Lavezzi: il Pocho trasforma in rete un assist al bacio della Pulce. L'ex Napoli sarà poi costretto a uscire dopo una spaventosa caduta oltre i cartelloni pubbliccitari che gli causerà un brutto infortunio al braccio, si sospetta la frattura. Tutto facile, quindi, per l'Argentina che si candida alla vittoria della Coppa America: un trionfo che manca da 23 anni, l'ultima volta che l'albiceleste è salita sul gradino più alto del podio di questa competizione risale al 1993. 

BANEGA: "E' FATTA CON L'INTER"

TUTTO SULLA COPPA AMERICA

Tags: MessiCoppa AmericaHiguainBatistutaUsaargentinalavezzitata martino

Tutte le notizie di Coppa America

Approfondimenti

Commenti