Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Milan, Donnarumma in lacrime dopo la contestazione: Bonucci lo rincuora
© ANSA

Milan, Donnarumma in lacrime dopo la contestazione: Bonucci lo rincuora

Striscione pesante della curva milanista contro il portiere dopo le ultime notizie di mercato: «Ora vattene, la pazienza è finita». Insulti anche al fratello Antoniotwitta

mercoledì 13 dicembre 2017

MILANO - Fischi e insulti a San Siro per Gianluigi Donnarumma prima della sfida di Coppa Italia fra Milan e Verona. "Violenza morale 6 milioni all'anno e l'ingaggio di un fratello parassita? Ora vattene la pazienza è finita!", ha contestato con uno striscione la curva rossonera, che assieme allo scarno pubblico ha fischiato il nome del portiere e lo ha insultato durante il riscaldamento, che Donnarumma ha concluso poco prima dei compagni. I fischi e la contestazione dopo l'indiscrezione circolata nelle ultime ore sulla presunta intenzione di Mino Raiola, agente del giocatore, di annullare il rinnovo con il Milan. Le immagini Rai hanno poi inquadrato Leonardo Bonucci mentre rincuorava Donnarumma, in lacrime.

Tags: Donnarumma

Tutte le notizie di Coppa Italia

Approfondimenti

Commenti