Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie D - Novese nel caos: blitz della Guardia di Finanza
© Foto Prisco

Serie D - Novese nel caos: blitz della Guardia di Finanza

La società vive una situazione sempre più complicata e il rischio che la squadra non scenda più in campo cresce con il passare delle oretwitta

mercoledì 24 febbraio 2016

 Marco Gotta (Habtech)

Non c'è pace per la Novese: proprio quando sembrava che le cose dovessero andare meglio dopo il pareggio con il Ligorna che è valso primo punto casalingo da Ottobre, i guai fuori dal campo arrivano a funestare quella che poteva essere una settimana tranquilla. Nella mattinata di ieri infatti un blitz della Guardia Di Finanza nella sede della Novese – dove peraltro dormivano alcuni giocatori lì accampati dopo che gli alberghi della zona si erano rifiutati di continuare ad accoglierli senza garanzie di pagamento – si è conclusa con i militari agli ordini del capitano Carla D'Angelo che hanno portato via molti faldoni sul cui contenuto si può solo speculare in quanto i dettagli dell'indagine rimangono sotto stretto riserbo. Alla perquisizione era presente Renato Traverso, che è stato convocato a presenziare alla visita della finanza in quanto non è stato possibile rintracciare Raffaele Retucci, residente a Castellamare di Stabia e secondo l'organigramma amministratore unico della società. Traverso, che dalla contestata cessione di Novembre dell'80% delle quote proprio alla cordata di Retucci non aveva ricevuto un euro proprio a fronte dell'impegno della nuova proprietà ad onorare i debiti precedenti, ha confermato come i finanzieri abbiano prelevato soprattutto documenti contabili. In questo scenario, il comune è intervenuto per confermare lo stato di morosità della società calcistica ed il conseguente divieto di utilizzo dello stadio “Girardengo” tranne che per le rifiniture del giovedì e le eventuali partite della domenica. Eventuali, sì, perchè in questa situazione anche l'allenatore Lo Gatto ed i suoi ragazzi, venendo meno le garanzie dello sponsor arabo di cui era mediatore Moris Pagniello e che si era fatto carico delle spese più recenti, stanno valutando la possibilità di non proseguire il campionato.

Tags: Noveseserie DPiemonteGuardia di Finanza

Tutte le notizie di Dilettanti Piemonte

Approfondimenti

Commenti