Calcio

Dilettanti - Ballario-Atletico Torino, tutti su Telesca

Dilettanti - Ballario-Atletico Torino, tutti su Telesca

Comincia il valzer delle panchine: in caso di Eccellenza l'ex Pavarolo è l'indiziato numero uno per il dopo Piazzoli. Contatti Berta-Cenisia, il Carmagnola pensa a Caputotwitta

lunedì 17 aprile 2017

 Marco Piccinni

Radio mercato comincia a risuonare forte e chiara: tanti i nomi caldi e le panchine pronte per accogliere intriganti scommesse e piacevoli ritorni.

 

Secondo le indiscrezioni...

Antonio Ballario all'Atletico Torino? L'ex tecnico del Pavarolo in vacanza dal 10 novembre scorso  complice l'esonero patito per volere del ds Franco Cipriani sembra propenso il prossimo anno a prendere la panchina bianco gialloblù, occupata attualmente da Franco Piazzoli, artefice fin qui di un campionato da record che potrebbe  portare Marmo e compagni in Eccellenza. E sul possibile approdo in via Palatucci ecco come si è espresso lo stesso Ballario: «Tutti mi danno lì, addirittura molti giocatori hanno chiesto informazioni in tal senso, eppure dall'Atletico non mi ha chiamato nessuno. Posso solo dire che ho chiaccherato con qualcuno, nulla di più».  Da Ballario a Salvatore Telesca, altro nome caldo che sta rimbalzando in queste settimane  e che vede l'ex Lucento,  dimessosi dalla guida dei rossoblù il 17 febbraio per screzi con il ds Paolo Pesce,  potrebbe approdare sulla panchina del SanMauro, quest'ultimo fresco fresco di Promozione e deciso la prossima stagione a recitare il ruolo di protagonista nella nuova categoria. Altra squadra interessata a Telesca sembra essere il Collegno Paradiso tanto che nelle ultime due partite contro Cnh industrial e SanMauro è stato avvistato in compagnia dell'entourage nerazzurro: per ora solo chiacchere come anche quelle con Barcanova e Corneliano Roero con ques'ultimo che aveva tra l'altro sondato il terreno pure con il mister della Juniores Nazionale del Bra Giuseppe Pisano dato fino a qualche giorno fa per promesso sposo al Carmagnola. Qui per il dopo Flavio Boetti si parla anche dell'attuale tecnico del Villafranca Leonardo Caputo con quest'ultimo pronto per esser sostituito da Antonio Gambino, reduce dall'esperienza poco fortunata vissuta con la PiscineseRiva e desideroso di riabbracciare i giallorossi visti i trascorsi di due stagioni alla testa di Righero e compagni.

 

La suggestione

Tempo di grandi novità anche al Cenisia dove Antonio Caprì sembra esser giunto al capolinea. Per sostituirlo il presidente delle violette Luigi Riccetti sembra propenso a puntare su Roberto Berta desideroso di ripartire dopo il clamoroso esonero patito lo scorso dicembre al SanMauro. A confermare l'entita di tale notizia è Berta che ammette: «Ho fatto una chiaccherata, niente di più. Dopo l'esperienza di SanMauro voglio pensarci bene, ho bisogno di ritrovare un ambiente sereno come quello dell'Atletico Torino. Tornando al Cenisia, è una pista attendibile, vediamo».

Tags: BallarioAtletico TorinoTelesca

Tutte le notizie di Dilettanti Piemonte

Approfondimenti

Commenti