Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Promozione - Cavaglià, altra magia: il sogno è vivo

Promozione - Cavaglià, altra magia: il sogno è vivo

La squadra di Modenese si scatena nel finale, costringendo l'Accademia Borgomanero all'eliminazione dai playofftwitta

domenica 28 maggio 2017

 Giacomo Baraggioli

CAVAGLIA'-ACCADEMIA BORGOMANERO 3-1

Marcatori: st 13’ Romussi, 23’ Valsesia, 35’ Mercandino, 44’ Esposto.

Cavaglià (3-5-2): Pitarresi 6; Gallo ng (9’ pt Vardé 6.5), Pellicano 7, Giacoletto 7; Farjaoui 5.5, Mercandino 6.5 (40’ st Toniolo), Tonello 6 (47’ st Liuni), Esposto 7.5, Gaio 6; Pallante 6.5, Romussi 7. A disp. Ronza, Caroppo. All. Modenese.

Accademia Borgomanero (4-2-3-1): De Bortoli 6; Fontaneto 6, Guidetti 5.5 (38’ st Archita ng), Caramanna 6, A. Antonioli 5.5; Valsesia 7, Silva Fernandes 5.5; Conchedda 5.5, L. Antonioli 5.5, Gessa 5.5 (6’ st Cosentino 6); Poletti 7. A disp. Piras, Maffei, Denicola, Francioli, Ardizzoia. All. Bonan.

Arbitro: Terghille di Collegno 5.

Note: ammoniti: Farjaoui, A. Antonioli, Silva Fernandes.

La favola Cavaglià continua, 3-1 all’Accademia Borgomanero e la squadra di Davide Modenese si prende anche la semifinale play-off. Quasi un miracolo sportivo, perché i biellesi settimana dopo settimana stanno perdendo pezzi tra infortuni e squalifiche, ma nonostante tutto il gruppo sta facendo la differenza. Si ferma la corsa dei novaresi, non basta un buon primo tempo alla squadra di Bonan per cercare il nuovo blitz esterno dopo la vittoria di Piedimulera, l’assenza di un finalizzatore come Cosentino si fa sentire e Poletti là davanti è mal supportato dai compagni.

Tags: CavagliàAccademia BorgomaneroPromozione

Tutte le notizie di Dilettanti Piemonte

Approfondimenti

Commenti