Calcio

Eccellenza - Immensamente Artiglia, classe e cuore del La Biellese

Eccellenza - Immensamente Artiglia, classe e cuore del La Biellese

L'attaccante bianconero, in gol per tre volte contro il Lucento, fa volare la squadra di Roanotwitta

lunedì 11 settembre 2017

 Marco Piccinni

Marco Pierobon? Andrea Latta Jack? Se qualcuno pensa realmente che il La Biellese sia solo questo si sbaglia di grosso perchè c'è un bomber, un giovane cannoniere, che sta facendo sempre più parlare di sè. Questo infatti è il caso di Edoardo Artiglia, attaccante classe '99 frutto del vivaio bianconero: per lui ieri ben tre gol contro il Lucento (3-0 per la cronaca) per una vittoria che ha permesso a lui e ai suoi compagni di cancellare la disfatta di Pavarolo patita una settimana fa. 

Inevitabile scambiare due parole con il man of the match Artiglia: "Volevamo riscattarci. Bisognava fare tre punti ed eccoli arrivati. Sono contento per mamma e papà che come sempre vengono a vedermi, i gol sono per loro ovviamente". Gioia e classe per Artiglia, tifoso milanista con in mente il modello Dybala. "Ho il bianconero nelle vene, amo questa società e quest'anno vorremmo centrare i play off, questo almeno è quanto ci siamo prefissati di raggiungere. Lotteremo con le unghie e con i denti, questo è poco ma sicuro". Nessun messaggio particolare per Artiglia anche se questi tre gol siglati ieri valgono più di mille parole.

In bocca al lupo bomber Arti.

Tags: eccellenzaArtigliaLa Biellese

Tutte le notizie di Dilettanti Piemonte

Approfondimenti

Commenti