Europei 2016

Euro 2016, Lagerback: «Francia favorita, ma possiamo batterla»
© ANSA

Euro 2016, Lagerback: «Francia favorita, ma possiamo batterla»

Il ct dell'Islanda: «Non sono mostri». Gunnarsson: «Pronto per Pogba»twitta

sabato 2 luglio 2016

ROMA - "La Francia è un pò più favorita di noi, ma non li chiamerei dei mostri. L'importante per noi è andare in campo ed essere convinti di poterli battere. Se il nostro atteggiamento sarà questo potremmo dare loro molti problemi". Così il ct dell'Islanda, Lars Lagerback, nella conferenza stampa alla vigilia della sfida di domani contro la Francia che deciderà l'ultima semifinalista di Euro 2016. Lagerback ha anche scherzato sulla panchina 'in condominiò con Heimir Hallgrimsson, l'altro co-selezionatore: "Quattro occhi vedono meglio di due. E poi sono sempre stato pigro e non ho imparato la lingua". Non sente la pressione il centrocampista Aron Gunnarsson: La pressione non è su di noi". Lui avrà il compito ingrato di arginare Paul Pogba. "È uno dei migliori al mondo, sarà una battaglia, ma io sono pronto".

TUTTA EUROPA VUOLE GLI ISLANDESI

TUTTO SULL'ISLANDA

Tags: Euro 2016IrlandaFrancia

Tutte le notizie di Islanda

Approfondimenti

Commenti