Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Batshuayi ai tifosi dell'Atalanta: «Io scimmia? Ora guardate la tv»

Batshuayi ai tifosi dell'Atalanta: «Io scimmia? Ora guardate la tv»

L'attaccante del Borussia Dortmund durissimo su Twitter dopo l'1-1 del Mapei Stadium: «Contro di me ululati razzisti». Il presidente dei bergamaschi Percassi: «Non li ho sentiti, ma se sono avvenuti me ne scuso»twitta

giovedì 22 febbraio 2018

REGGIO EMILIA - Accuse pesanti quelle lanciate da Michy Batshuayi ai tifosi dell'Atalanta dopo l'1-1 che ha spalancato al Borussia Dortmund le porte degli ottavi di finale di Europa League dopo il 3-3 dell'andata. Con un tweet, il 27enne attaccante belga di origini congolesi della formaizone tedesca ha svelato di aver ricevuto dagli spalti del 'Mapei Stadium' di Reggio Emilia i cosiddetti 'monkey noises', i buu razzisti. «Nel 2018 sento ancora cori razzisti dagli spalti... Davvero? Spero che vi divertiate a guardare l'Europa League in tv mentre noi andiamo avanti e passiamo il turno», 'cinguetta' l'ex di Marsiglia e Chelsea. Ad accompagnare l'accusa, gli hashtag #saynotoracism («diciamo no al razzismo») e #gowatchblackpanther («andiamo a vedere 'Black Panther'», l'ultima pellicola Marvel con protagonista un supereroe colored ed africano). «Non li ho sentiti, ma se ci sono stati mi dispiace molto, chiediamo scusa, sono cose che non devono capitare». Questa la replica del presidente dell'Atalanta, Antonio Percassi, dopo le accuse di Batshuayi.

Tutto sull'Europa League

Tags: Europa Leagueborussia dortmundatalantaMapei StadiumReggio Emilia

Tutte le notizie di Europa League

Approfondimenti

Commenti