EUROPEAN GOLDEN BOY

Calciomercato, Jorge Mendes: «Ronaldo mi ha detto che voleva la Juventus già a gennaio»
© LaPresse
0

Calciomercato, Jorge Mendes: «Ronaldo mi ha detto che voleva la Juventus già a gennaio»

L'agente riavvolge il nastro del colpo dell'estate: «All'inizio pensavo fosse impossibile, il merito è dei dirigenti bianconeri»

lunedì 17 dicembre 2018

TORINO - Jorge Mendes ha vinto il Golden Boy come miglior agente europeo. Durante la cerimonia di premiazione, il procuratore di Ronaldo ha riavvolto il nastro della trattativa che ha portato Cristiano alla Juventus: «Il merito è della Juventus, del presidente Agnelli e di chi ha preso la decisione di prendere Cristiano. Florentino Perez? Tutto normale, la Juve lo voleva e l'ha comprato. A gennaio Cristiano mi ha detto che voleva giocare alla Juventus. Ho pensato subito che fosse impossibile. Gli ho detto che era molto difficile, ma di impossibile non c'è nulla. La prima riunione con i dirigenti della Juve è stata a Madrid prima della gara tra Real e Juventus. Poi ci sono stati altri contatti al telefono e piano piano l'operazione è diventata fattibile. Quanto è durata la trattativa? Due o tre mesi».

Commenti

La Prima Pagina