Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

Fabbricini: «Io e Mancini vogliamo Buffon a Torino»

Il commissario straordinario della Figc: «Volevo chiamarlo e parlarci per l'amichevole, per dirgli che lo vorrei lì con la squadra in qualche modo. Non l'ho trovato, sono stato impegnato anche io qualche giorno, ma appena possibile lo chiamerò»

lunedì 21 maggio 2018

ROMA - "Volevo chiamare Buffon e parlarci per l'amichevole di Torino, per dirgli che lo vorrei lì con la squadra in qualche modo. Non l'ho trovato, sono stato impegnato anche io qualche giorno, ma appena possibile lo chiamerò e credo che lo stia facendo anche Mancini, che oggi è a Milano ma sta tornando a Roma". Così il commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini. "L'importanza di Buffon non è tanto averlo in campo con la maglia col numero 176, quanto averlo per quello che ha rappresentato per la Nazionale italiana, un capitano di lungo corso come lui. Se poi gli impegni che ha assunto o le volontà che lui ha sono diversi... ma vogliamo sentirlo anche per chiarire e capire bene il significato delle dichiarazioni che ha fatto".

Italia Fabbricini Buffon

Potrebbero interessarti