Under 21, Di Biagio: «Contro la Serbia per vincere»
© EPA

Under 21, Di Biagio: «Contro la Serbia per vincere»

Il ct degli azzurrini alla vigilia della gara valida per le qualificazione a Euro2017: «Squadra ostica, ma vogliamo vincere»twitta

giovedì 1 settembre 2016

VICENZA - L'Italia Under 21 è a un bivio nella corsa alla fase finale dei campionati europei di categoria in programma nel giugno 2017. Una vittoria nella sfida di domani pomeriggio (inizio alle 18.30) allo stadio Menti di Vicenza contro la Serbia garantirebbe il primo posto, che diventerebbe matematico qualora la Slovenia (impegnata domani sera) non vincesse in Irlanda. Ma anche un pareggio potrebbe far comodo agli azzurrini, visto che nelle ultime due gare le avversarie saranno le 'cenerentole' del girone, Andorra (martedì prossimo a La Spezia) e Lituania, l'11 ottobre in trasferta. "Puntiamo alla vittoria - è la promessa fatta oggi in conferenza stampa dal ct Luigi Di Biagio - La nostra squadra non è abituata a fare tanti calcoli, non fa parte del nostro dna giocare per il pareggio. Sappiamo di affrontare una squadra molto ostica, costituita dall'ossatura della squadra campione mondiale under 20 (titolo vinto nel 2015 in Nuova Zelanda, ndr.), forte fisicamente e capace di fare pressing. Ho fiducia nei miei ragazzi, spero di ripetere la gara d'andata: quel primo tempo è stato il migliore in assoluto della nostra fase di qualificazione". Nel match di domani Di Biagio non potrà disporre dell'attaccante Berardi, infortunatosi nell'ultima partita di campionato con il Sassuolo. "Dispiace per Mimmo - ha detto il ct - lui ci ha raggiunto comunque in ritiro, ma era impossibile recuperarlo almeno per queste due sfide". Il selezionatore azzurro disporrà invece del difensore del Milan Romagnoli, che ha raggiunto il gruppo. "Ringrazio il ct Ventura per la disponibilità - ha concluso Di Biagio - ma devo anche dire che quando qualche nostro elemento viene convocato per la nazionale A non è un problema, nel senso che uno degli obiettivi è vedere i nostri ragazzi promossi nella squadra azzurra maggiore". Gli azzurri hanno svolto la rifinitura a porte chiuse (apertura alla stampa solo per i primi 15'), poi nel pomeriggio si sono allenati sul terreno del Menti.

ITALIA-FRANCIA IN DIRETTA

Tags: Under 21ItaliaDi BiagioBerardiromagnoliSerbiaEuro 2017

Tutte le notizie di Under 21

Approfondimenti

Commenti