Calcio

Serie C Pordenone, ufficiale: esonerato Colucci
© ANSA

Serie C Pordenone, ufficiale: esonerato Colucci

Il tecnico è stato sollevato dall'incarico dopo la sconfitta nel recupero twitta

mercoledì 14 febbraio 2018

PORDENONE - Dagli applausi strappati a San Siro in Coppa Italia all'esonero. In due mesi il mondo si è capovolto per Leonardo Colucci, sollevato ufficialmente dall'incarico di allenatore del Pordenone dopo la sconfitta nel recupero della seconda giornata di ritorno del girone B di Serie C contro il Sudtirol. Così il presidente Mauro Lovisa: «La decisione è stata inevitabile. Dopo la sconfitta con la FeralpiSalò non c’è stata alcuna reazione: chiediamo scusa ai tifosi per la prestazione. Per la seconda gara consecutiva l’arbitraggio è stato altamente penalizzante: chiediamo maggior rispetto, ma ciò non è un alibi per la meritata sconfitta. Ora rimbocchiamoci le maniche e ripartiamo».

Cosa è successo a Pordenone

Esattamente due mesi fa era l'eroe di San Siro, l'allenatore della squadra cenerentola che aveva saputo portare ai rigori l'allora capolista della Serie A, uscendo dalla Coppa Italia solo per il penalty di Nagatomo. Oggi, dopo la sconfitta contro il Sud Tirol, Leonardo Colucci è stato esonerato dal Pordenone (Serie C, Girone B). Lo scrive la società, in una stringata nota: con Colucci fa le valigie anche Gianni Migliorini, allenatore in seconda. Curioso come da quel martedì 12 dicembre le cose per Inter e Pordenone siano precipitate: per i nerazzurri, che avevano appena bloccato la Juve sullo 0-0 all'Allianz stadium, ci sono state subito due sconfitte, poi una serie infinita di pareggi e infine la vittoria, solo tre giorni fa (contro il Bologna). Nel mezzo anche l'eliminazione dalla Coppa Italia nel derby perso contro il Milan ai supplementari. Per i 'ramarri' friulani il ruolino di marcia è stato ben peggiore: una vittoria, due pareggi, quattro sconfitte e fuori dalla zona Play-off: oggi sono undicesimi. La maledizione ha colpito anche il 'giustiziere' Nagatomo: uscito dalle turnazioni di Luciano Spalletti, nell'ultimo giorno di mercato è andato in prestito al Galatasaray. 

Tags: Serie Cpordenonecolucci

Tutte le notizie di Serie C

Approfondimenti

Commenti