Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie C Reggiana, Piazza lascia. Iscrizione a rischio
© FOTO GSA-AG ALDO LIVERANI SAS
0

Serie C Reggiana, Piazza lascia. Iscrizione a rischio

L'ex asso del baseball annuncia il proprio addio, il club verso il fallimento

mercoledì 27 giugno 2018

REGGIO EMILIA - Con una lettera inviata ai giornali locali, Mike Piazza ha dato il suo addio alla Reggiana. L'ex asso del baseball americano - che aveva acquistato il club solo due anni fa - ha deciso di lasciare la società, confermando la volontà di non iscrivere la squadra al prossimo campionato di calcio di serie C. "Sognavamo la B siamo tristi, commossi e sconfitti. Ma siamo orgogliosi di quanto fatto e saremo sempre vicini ai tifosi", si legge in alcuni passaggi della lettera pubblicata anche sul sito della società, in cui Piazza ripercorre i motivi tra le difficoltà relative ai costi, allo stadio e alla discussa eliminazione nei playoff di un mese fa definita "la goccia che ha fatto traboccare il vaso". Ieri è stata una giornata cruciale per le sorti del club granata. Piazza doveva incontrare una cordata di imprenditori per capire se ci fossero i margini per una cessione che avrebbe potuto salvare la Reggiana. Ma il summit è saltato. Così, il patron americano ha incontrato una delegazione del centinaio di tifosi che ha assediato la sede. E ha ribadito che non iscriverà la squadra, gettando i sostenitori nello sconforto. Poi, la fuga nella villa fuori città, con la scorta di Digos e forze dell'ordine. Le scadenze sono agli sgoccioli: ieri era il termine per pagare gli stipendi di maggio per non incorrere in penalizzazioni nel prossimo eventuale campionato, ma i 250mila euro non sono stati versati. Così come i contributi arretrati che ammontano a 750mila euro. Un milione dunque che per ora la proprietà non ha intenzione di tirare fuori, così come la fidejussione da 350mila euro più altri 30mila di iscrizione per partecipare alla serie C. Dunque, a meno di clamorosi dietrofront, l'ultima pagina dell'ormai centenaria storia della Reggiana (nata il 25 settembre del 1919) si sta colorando di nero: fallimento e ripartenza dai dilettanti. 

Serie C reggiana

Commenti

Potrebbero interessarti