MONDIALI 2018

Usa fuori dai Mondiali! Sconfitti da Trinidad e Tobago
© EPA

Usa fuori dai Mondiali! Sconfitti da Trinidad e Tobago

Gli Stati Uniti perdono 2-1 e non superano il girone, non succedeva dal 1986twitta

mercoledì 11 ottobre 2017

TORINO - Gli Stati Uniti non superano il girone di qualificazione ai Mondiali, per la prima volta dal 1986. Nell'ultima giornata dei match Concacaf gli Usa sono stati battuti 2-1 dalla nazionale di Trinidad e Tobago, ultima del girone: a condannare gli statunitensi anche un autogol di Omar Gonzalez.

PANAMA AI MONDIALI - Due i verdetti inattesi: il Panama per la prima volta nella sua storia ai Mondiali, fuori gli Stati Uniti che in Russia non ci saranno e che non fallivano una qualificazione dal 1986. La Concacaf promuove Messico, Costa Rica e Panama, rimanda l'Honduras agli spareggi e boccia Usa e Trindidad e  Tobago. Proprio la nazionale caraibica e' la grande protagonista dell'ultima giornata delle qualificazioni centro-americane: il successo per 2-1 contro gli statunitensi e' una sentenza di condanna per la squadra di Bruce Arena che nel turno precedente aveva infliutto un netto 4-0 ai panamensi.Un'autorete di Gonzalez porta in vantaggio Trinidad che raddoppia con Jones, nella ripresa accorcia Pulisic, ma non basta per evitare una clamorosa esclusione. La sconfitta degli Usa e' una manna dal cielo per Panama e Honduras che vincono l'ultima gara ed effettuano il sorpasso sugli americani chiudendo rispettivamente al terzo e al quarto posto. I panamensi accedono direttamente al primo Mondiale della loro storia, battendo 2-1 il Costa Rica gia' qualificato che passa in vantaggio al 36' con Venegas, ma poi viene rimontato e battuto dalla doppietta di Torres che all'88' segna lo storico gol della qualificazione. Continua a sperare l'Honduras che chiude a 13 punti come il Panama, ma va agli spareggi a causa della peggiore differenza reti.

Tags: Mondiali 2018Russia 2018

Tutte le notizie di Mondiali 2018

Approfondimenti

Commenti