MONDIALI 2018

0

Dal rapporto con Allegri alla nostalgia di Sarri: Higuain-Juve, tutta la verità

Quello che c'è da sapere sulla situazione del centravanti argentino

 Guido Vaciago martedì 26 giugno 2018

TORINO - Dove giocherà Gonzalo Higuain nella prossima stagione? Se lo chiedete a Beppe Marotta, l’amministratore delegato della Juventus risponderà, senza fare una piega: «Nella Juventus». Perché tutto quello che ruota intorno al Pipita, in questo momento, è prematuro. Nel vero senso della parola, cioè che deve ancora maturare. Tant’è che se la stessa domanda la ponete a qualche operatore del mercato, in cambio avrete molte meno certezze sul futuro bianconero di Higuain. D’altra parte lo stesso John Elkann aveva rimandato tutto a dopo il Mondiale e Massimiliano Allegri si era tenuto sul vago, ragionando sulle ipotesi dei giornalisti (senza avallarle, beninteso), dicendo che come centravanti poteva giocare anche Mandzukic. Qualcosa, insomma, bolle in pentola. Non è un mistero che una piccola crepa si è insinuata nel rapporto fra Allegri e Higuain dopo le esclusioni di fine stagione (in particolare quella della finale di Coppa Italia). Ed è una lampante verità di bilancio che in questa sessione di mercato Higuain può ancora fruttare una cifra tale da non provocare minusvalenze (il suo valore a libro è di 54 milioni di euro).

Calciomercato Higuan Juventus

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti