MONDIALI 2018

Real, Ronaldo il misterioso: «Futuro? Non è il momento...»
© AFPS
0

Real, Ronaldo il misterioso: «Futuro? Non è il momento...»

Il Pallone d'Oro, eliminato con il suo Portogallo agli ottavi dall'Uruguay, ha una clausola da un miliardo ma non esclude una partenza da Madrid

domenica 1 luglio 2018

TORINO - Cristiano Ronaldo ha rotto il silenzio, dopo l'eliminazione dai Mondiali del 'suo' Portogallo, ma continua a tenere sulle spine il Real Madrid e a far sognare i tifosi della Juventus e di quelle squadre che sperano di mettere a segno il colpo del secolo. Il Pallone d'Oro infatti, uscito con il suo Portogallo agli ottavi del Mondiale dopo il ko con l'Uruguay, resta sempre in bilico fra il desiderio di lasciare la capitale spagnola e la sua 'inaccessibilità' economica, sia a livello contrattuale (ha chiesto al club un contratto di 40 milioni), sia a causa di una clausola rescissoria-monstre di un miliardo di euro. L'attaccante, che fa gola a tanti club, fra i quali appunto anche la Juve, ha parlato dell'eliminazione dei lusitani dal torneo iridato, dicendosi «certo che questa squadra continuerà a essere una delle più più forti, perché ha giovani importanti e con il desiderio di riuscire a ottenere grandi risultati». CR7, a proposito dell'eliminazione a opera degli uruguagi, ha dichiarato: «Noi meglio dei nostri avversari ma, nel calcio, chi segna il maggior numero di gol, vince. Congratulazioni all'Uruguay, come capitano sono orgoglioso di questo gruppo».

Calciomercato Mondiali Russia 2018 Portogallo Uruguay Real Madrid Juventus

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti