MONDIALI 2018

Germania, Ozil lascia la nazionale: «Ho sentito razzismo e mancanza di rispetto»
© AFPS
0

Germania, Ozil lascia la nazionale: «Ho sentito razzismo e mancanza di rispetto»

L'annuncio su Twitter. Il centrocampista era stato bersagliato dalle critiche per una sua foto con Erdogan

domenica 22 luglio 2018

BERLINO - Mesut Ozil lascia la maglia della Germania. Il centrocampista dell'Arsenal, ferito dalle critiche violente che lo hanno bersagliato durante Il Mondiale di Russia 2018 per la sua foto con il presidente turco Erdogan, ha annunciato oggi su Twitter il suo ritiro dalla nazionale tedesca."E' con il cuore pesante e dopo aver molto riflettuto sui recenti eventi, che ho deciso che non avrei giocato con la Germania a livello internazionale perché ho sentito razzismo e mancanza di rispetto", ha scritto Ozil (in collaborazione con Italpress)

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti