MONDIALI 2018

Mondiali 2018, nel gruppo G è il Belgio il favorito
 3 - Belgio - 5,9 milioni di euro© AFPS
0

Mondiali 2018, nel gruppo G è il Belgio il favorito

Nelle quote la squadra di Martinez è davanti all'inghilterra con 1,80, contro il 2,10 dei Bianchi

lunedì 18 giugno 2018

TORINO - Dopo il "rodaggio" di quattro anni fa e gli Europei del 2016, il Belgio arriva al terzo appuntamento di rilievo. In quota il ruolo di trascinatore della squadra va a Romelu Lukaku, con Mertens in secondo piano. Una scelta obbligata, viste le 36 reti messe a segno dall’attaccante del Manchester United con la maglia della nazionale, un bottino che lo ha reso il miglior realizzatore di sempre del Belgio. È dunque lui la prima scelta nelle scommesse Sisal Matchpoint sul miglior marcatore della squadra a Russia 2018: Lukaku si gioca a 2,50, davanti a un altro grande talento come Eden Hazard, a 4,50, mentre Mertens se la gioca alla pari con Kevin de Bruyne, a 9 volte la posta. Più in generale, il Belgio brilla nelle quote sulla prima fase: nelle quote sul gruppo G, dove incontreranno prima Panama (la vittoria all’esordio vale appena 1,16) e poi la Tunisia, i Diavoli Rossi surclassano anche l’Inghilterra, che affronteranno nell’ultimo appuntamento del girone. Mertens e compagni sono favoriti per il primo posto nel gruppo, a 1,80 contro il 2,10 dell’Inghilterra; non solo, visto che nel duello a distanza con la squadra di Southgate - sempre per il girone G - le quote li vedono in prima fila anche per il miglior attacco (a 1,75 contro il 2,10 degli inglesi) e la miglior difesa (1,90 contro 2,10). La promozione dei bookmaker arriva anche per la probabile fase a eliminazione diretta a cui accederà la squadra: la possibilità di eguagliare il risultato del 2014, quando i Diavoli Rossi si fermarono ai quarti contro l’Argentina, vale 1,53. Il passaggio alle semifinali è offerto a 3,10, lo storico accesso alla finale - che varrebbe il miglior piazzamento in assoluto al Mondiale - è in quota a 5,50.

Tutto sulle scommesse

Belgio Inghilterra Lukaku Mertens

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti