MONDIALI 2018

Mondiali 2018, niente
© AFPS
0

Mondiali 2018, niente "biscotto" danese per gli scommettitori

Rimane in vetta alle prferenze il «2» della Francia offerto a 2,25 seguito dal pareggio a 2,60

martedì 26 giugno 2018

TORINO - Nella sfida del gruppo C tra Danimarca e Francia, un punto farebbe felici entrambe le squadre. Quotisti e scommettitori, però, protendono per una partita “vera” domani sera, con i Bleus in netto vantaggio sugli avversari nonostante il robusto turnover previsto da Didier Deschamps. Sul tabellone 888sport.it, il «2» della Francia allo stadio Luzhniki è offerto a 2,25 ed è stato scelto nel 50% delle scommesse; sceltissimo, prevedibilmente, anche il segno «X» (dato a 2,60), pronosticato nel 45% dei casi, mentre sul colpo danese è andato solo il 5% delle giocate (a 4,60). Nei sei confronti diretti disputati dal 2000 a oggi sono stati cinque i No Goal: un’altra partita con almeno una delle due squadre a zero reti è in quota a 1,68. Dovrà invece andare “all-in” l’Australia, che con un solo punto all’attivo è obbligata a vincere contro il Perù (già eliminato) e sperare che la Francia batta la Danimarca. In tabellone, però, le previsioni sul testa a testa decisivo premiano di poco i sudamericani, dati a 1,43; il successo della squadra di van Marwijk pagherebbe 2,95, mentre il pareggio vale 3,30.  

Tutto sulle scommesse

Tutto su Mondiali

Mondiali Danimarca Francia Australia Perù

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti