Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Genoa-Empoli finisce 1-1

Vantaggio dei padroni di casa con Bertolacci poi pareggio dei toscani con Tonelli che tocca però il pallone con la manotwitta

lunedì 20 ottobre 2014

GENOVA - Il Genoa viene ripreso al 77' da un gol di Tonelli, dopo il vantaggio del primo tempo siglato da Bertolacci. I padroni di casa protestano per una deviazione di braccio del difensore, gli ospiti per un gol anato a Maccarone nel primo tempo. L’Empoli di Sarri è imbattuto da cinque giornate di campionato e la statistica non arriva per caso. Anche nel posticipo, i toscani hanno tenuto palla più degli avversari costruendo azioni pericolose in attacco.

IL PRE PARTITA - Tutti in campo indossando le maglie "Ancora una volta: non c'è fango che tenga". Genoa ed Empoli hanno effettuato il riscaldamento pre partita, utilizzando sopra la divisa ufficiale proprio la t-shirt che in questi giorni viene venduta a Genova per raccogliere fondi per gli alluvionati. Al Genoa, che lo aveva annunciato in settimana e che venderà all'asta sul sito "Charitystars.com" quelle indossate dai suoi giocatori versando poi il ricavato sul conto aperto dalla Lega di Serie A per i cittadini colpiti, si è unito anche l'Empoli. Prima dell'inizio verrà osservato un minuto di raccoglimento per ricordare il tifoso genoano Antonio Campanella, l'infermiere ucciso dalla furia del Bisagno. I familiari della vittima dell'alluvione del 9 ottobre scorso hanno deposto un mazzo di fiori sul terreno di gioco.

Tutte le notizie di Genoa

Approfondimenti

Commenti