Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

© ANSA

Lutto nel calcio: è morto Bruno Pesaola

Il Petisso aveva 89 anni. Da allenatore ha vinto due Coppa Italia (Napoli e Bologna) e uno scudetto con la Fiorentinatwitta

venerdì 29 maggio 2015

TORINO - È morto nell'ospedale Fatebenefratelli di Napoli, dove era ricoverato da qualche giorno, Bruno Pesaola, per tutti 'Petisso', calciatore ed allenatore argentino, naturalizzato italiano. Era nato a Buenos Aires e fra due mesi avrebbe compiuto 90 anni. Da allenatore ha vinto lo scudetto con la Fiorentina nel 1969, una Coppa Italia con il Napoli nel 1962 (unica squadra di Serie B ad aver mai trionfato nella competizione), una Coppa Italia con il Bologna. Personaggio dalla spiccata ironia, dal forte carisma, ha smesso i panni dell'allenatore nell'85 dedicandosi al ruolo di opinionista televisivo. Da giocatore ha vestito le maglie di Roma, Napoli (per 8 stagioni) e Genoa.

Tags: PesaolanapoliRomaFiorentinaPetisso

Tutte le notizie di Serie A

Approfondimenti

Commenti