Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Milan-Juventus, Rizzoli: «Gli errori si percepiscono a fine gara»
© www.imagephotoagency.it

Milan-Juventus, Rizzoli: «Gli errori si percepiscono a fine gara»

Il direttore di gara della sfida di sabato: «Il problema del campo è che le decisioni vengono prese con la massima consapevolezza degli elementi di valutazione che uno ha»twitta

lunedì 24 ottobre 2016

TORINO - «Il problema del campo è che le decisioni vengono prese con la massima consapevolezza degli elementi di valutazione che uno ha, quindi l'errore eventuale lo si percepisce a fine gara». Nicola Rizzoli, arbitro della caldissima sfida di sabato scorso tra Milan e Juventus, contrassegnata dalle polemiche per il gol annullato ai bianconeri, ha parlato ai microfoni di Sportitalia da Prato, a margine di un convegno organizzato dal Banco Popolare. «Dopo - aggiunge Rizzoli - fa parte della capacità personale dell'arbitro andare oltre. Ho letto una parte del libro di Zanardi che dice: 'ci si può rialzare anche senza gambe’. Il concetto è questo», ha spiegato il direttore di gara.

MONTELLA SUL FUORIGIOCO

FOTO - ECCO IL GOL ANNULLATO ALLA JUVE

 

Tags: Milan

Tutte le notizie di Serie A

Approfondimenti

Commenti