Calcio

Platini: «Juventus non più dominante in Serie A»
© EPA

Platini: «Juventus non più dominante in Serie A»

L'ex campione juventino: «Deve cominciare a ricostruire. Il campionato italiano ora è più interessante»twitta

domenica 24 settembre 2017

TORINO - La Juventus è in una fase di transizione e non dominerà facilmente come nel passato perché la Serie A è più competitiva. È, in sintesi, il pensiero di Michel Platini, ex campione juventino ed ex presidente della Uefa. Intervistato da "beIN Sports", Platini ha parlato anche del momento del calcio italiano e della sua vecchia squadra: «La Serie A sta crescendo e la Juve non è più così dominante come lo era in passato. Sono arrivati grandi investitori all'Inter e al Milan, anche Roma e Napoli sono lì. La A è un torneo interessante».

RICOSTRUZIONE - «La Juve aveva una difesa fortissima con Barzagli, Bonucci, Chiellini e Buffon, ma ora dovrà cominciare a ricostruire la squadra», ha aggiunto Platini.

Tags: Platinì

Tutte le notizie di Serie A

Approfondimenti

Commenti