Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A, Spal-Inter 1-1: Paloschi beffa Spalletti al 90'
© LaPresse

Serie A, Spal-Inter 1-1: Paloschi beffa Spalletti al 90'

Dopo l'autogol di Vicari, i padroni di casa trovano il pareggio allo scadere. Per il tecnico toscano continua il digiuno da vittorietwitta

domenica 28 gennaio 2018

TORINO - Il primo gol di testa della stagione vale il pareggio per la Spal. E' stato uno scatenato Paloschi a evitare la sconfitta dei padroni di casa, contro un'Inter che non riesce a interrompere il digiuno da vittorie. La squadra di Spalletti non incassa i tre punti dal 3 dicembre scorso. 

Cronaca e tabellino di Spal-Inter

Il primo tempo dell'Inter si riassume in un'occasione per Candreva e in un liscio di Skriniar dal limite dell'area. Nessun accanimento per il gesto (capita) del difensore ma soltanto un fotogramma della lentezza e dell'appannamento nerazzurro dei primi 45 minuti. La Spal ci ha messo poco a cementificare le vie di fuga, cogliendo anche l'occasione per affacciarsi dalle parti di Handanovic. Male, così non va. Spalletti allora si gioca la sua carta, l'unica finora (prima dell'arrivo di Rafinha). Fuori Candreva, quello più sostituito del campionato, dentro Eder, quello più subentrato del campionato. La mossa, poi l'episodio. Dopo 4 minuti nel secondo tempo ecco il fato che bacia la guancia degli interisti. Cross di Cancelo, nulla di che, e piedino traditore di Vicari che batte Meret. Regalone. L'Inter però non è riconoscente. Solo un momentaneo risveglio, con un paio di affondi di Cancelo. Una fiammata che non spaventa Semplici. Il tecnico butta dentro Paloschi che, a 10 minuti dalla fine, sfiora il pareggio su Handanovic in uscita. Uno squillo, un allarme che si trasforma in pareggio al 90'. L'ex attaccante del Milan riesce infatti a trovare l'1-1 con un colpo di testa che spegne le speranze dell'Inter.

Classifica della serie A

Tags: Spal-Inter

Tutte le notizie di Serie A

Approfondimenti

Commenti