Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Astori, Percassi: «Gli chiesi di finire la carriera all'Atalanta»
© www.imagephotoagency.it

Astori, Percassi: «Gli chiesi di finire la carriera all'Atalanta»

Il presidente: «Quindici giorni fa ci siamo abbracciati e abbiamo scherzato dopo la partita a Bergamo. Ora possiamo solo piangere»twitta

giovedì 8 marzo 2018

FIRENZE - "Quindici giorni fa, quando aveva giocato a Bergamo dopo la partita, l'ho abbracciato e gli ho detto 'Ti aspettiamo, devi finire la tua carriera qui all'Atalanta". Antonio Percassi, presidente dei bergamaschi, ha ricordato così Davide Astori, nel giorno dei suoi funerali a Firenze. Tanta commozione e tristezza nelle parole del umero uno dell'Atalanta: "Mi ha sorriso e mi ha abbracciato. Oggi invece c'è solo da piangere"

LE ULTIME SULLA SERIE A

FIORENTINA, BADELJ: "DAVIDE ASTORI LA NOSTRA LUCE"

Tags: Serie AAstoriatalantaFiorentina

Tutte le notizie di Serie A

Approfondimenti

Commenti